Smartphone e tablet sono causa dei mal di schiena?

Secondi alcuni studi scientifici la postura assunta quando utilizziamo smartphone e tablet sarebbe causa di problemi alla schiena.

BackacheDa un sondaggio condotto dalla Simplyhealth risulta infatti che i giovani tra i 18-24 anni hanno accusato dolori alla schiena negli ultimi 12 mesi.

Ma la notizia più sconcertante è che da una simulazione informatica ad opera di Kenneth Kansarj, esperto newyorkese di chirurgia spinale, l’utilizzo di smartphone comporta un sovraccarico di 27Kg sulla colonna vertebrale.

A quanto pare infatti, chinare il capo in avanti (postura tipica di chi punta gli occhi sul proprio smartphone) aumenta il carico sul collo. Tale carico in posizioni naturali varia dai 4,5 ai 5,5 Kg ma quando la testa viene inclinata di soli 15° il peso aumenta a 12 Kg. Ad una maggiore inclinazione della testa corrisponde quindi un carico maggiore sul collo. Si passa infatti con una inclinazione di 30 gradi a 18Kg di carico per arrivare a 60 gradi a sovraccaricare la nostra colonna vertebrale di ben 27 Kg!

Low-Back-PainL’assumere una inclinazione del collo in posizione di carico eccessivo e per lungo tempo (quanto tempo passiamo con gli occhi incollati su smartphone e tablet ed il capo chinato?) comporta conseguenze pericolose per la nostra salute. La postura prolungata in tale posizione sarebbe causa di problemi per tendini, muscoli e legamenti del collo e chi non ha accusato dopo un uso utilizzo dei nostri apparecchi tecnologici portatili dolori alla schiena?

Riportando anche i dati emersi da studi precedenti si capisce quanto10 sia importante utilizzare smartphone e tablet portandoli all’altezza degli occhi e non abbassare il capo durante il loro utilizzo. Risulta infatti che il mantenimento di una postura scorretta per lunghi periodi causi una riduzione del testosterone (l’ormone maschile), della serotonina (l’ormone del buonumore) e comporti un aumento di cortisolo, un ormone che ha un rapporto diretto con lo stress.

Cosa fare dunque? Evitare di passare molto tempo davanti a smartphone e tablet è sicuramente un buon inizio anche se per i social dipendenti può essere uno sforzo difficile da compiere. Allora per chi proprio non riesce a farne a meno il consiglio migliore è quello di tenere la testa alta, cercando di portare il nostro smartphone o tablet all’altezza degli occhi, senza abbassare in modo eccessivo la testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *